FANDOM


American Horror Story è una serie televisiva antologica statunitense di genere horror creata da Ryan Murphy e trasmessa a partire dal 5 ottobre 2011 sulla rete televisive FX. Richiamando le classiche caratteristiche delle serie antologiche moderne, la fiction è stata concepita in modo che ogni stagione avesse una trama a sé, ambientazione e personaggi diversi. Nonostante questo però, diversi elementi, ambientazioni e personaggi collegano ogni stagione alla successiva. In Italia il primo episodio è stato trasmesso il 31 ottobre 2011 attraverso il sito internet Fox. Nel mese di maggio 2020, Ryan Murphy ha annunciando la produzione del primo spin-off di American Horror Story, intitolato American Horror Stories, volto ad espandere il suo già vasto universo.

In seguito alle recensioni positive dell'episodio pilota il 18 luglio 2011, il network FX confermò la produzione di una prima stagione di tredici episodi. Il 1º agosto 2012, durante la presentazione della seconda stagione, fu annunciato che i nuovi episodi della serie sarebbero stati trasmessi con l'aggiunta del sottotitolo "Asylum" al titolo principale della serie American Horror Story, mentre alla prima stagione sarebbe poi stato associato quello di "Murder House".

Nel mese di marzo 2013, venne annunciata la terza stagione: "Coven", avendo per protagoniste delle streghe, tra le quali il personaggio realmente esistito di Marie Laveau, interpretata da Angela Bassett.

Nel mese di marzo del 2014 vennero svelati i primi dettagli riguardo la quarta stagione, "Freak Show", tra i quali, i membri del suo cast principale. A partire dalla quarta, venne esplicitato il legame e l'intreccio tra le differenti stagioni, venendo a creare una vera e propria mitologia all'interno dell'universo di American Horro Story.

Il 25 febbraio 2015 venne annunciato il tema principale e la presenza di Lady Gaga all'interno del cast della quinta stagione, "Hotel", con un teaser trailer molto particolare. Durante l'estate del 2015, fu anche rivelata la presenza nel cast di Naomi Campbell. In Hotel, per la prima volta, alcuni attori (Finn Wittrock e Sarah Paulson) interpretano due diversi personaggi all'interno della stessa stagione.

La sesta stagione, "Roanoke") venne annunciata il 2 agosto 2016. Il 12 gennaio 2017 invece, Sarah Paulson e Evan Peters, entrambi apparsi in tutte le stagioni precedenti della serie, vennero confermati per apparire nella nuova settima stagione, intitolata "Cult" con Paulson e Peters nel ruolo di protagonisti principali.

Il 2 ottobre 2017 venne annunciata la stagione crossover tra "Murder House" e "Coven", l'ottava, intitolata "Apocalypse". Sempre nello stesso periodo, Murphy annunciò via Twitter il ritorno di Sarah Paulson, Taissa Farmiga, Emma Roberts, Lily Rabe, Frances Conroy, Gabourey Sidibe e Stevie Nicks nei panni delle streghe che hanno interpretato nella terza stagione, e della tanta amata Jessica Lange nell'iconico ruolo di Constance Langdon. In Apocalypse, molti attori interpretano più di un ruolo: Evan Peters interpretò un totale di quattro personaggi; Sarah Paulson interpretò tre personaggi; Kathy Bates, Taissa Farmiga, Frances Conroy e Joan Collins invece, interpretarono rispettivamente due personaggi.

Nel mese di agosto la serie venne rinnovata per una nona e una decima stagione.

Il 6 febbraio 2019 Ryan Murphy annunciò sul suo profilo Instagram la messa in onda della nona stagione, intitolata "1984" con Emma Roberts nel ruolo di protagonista principale e di "final girl".

Nel mese di gennaio 2020, la serie venne rinnovata da FX fino alla tredicesima stagione.

TramaModifica

Murder HouseModifica

W9he

Articoli che potrebbero interessarti: Murder House (luogo), Fantasmi

Articoli che potrebbero interessarti: American Horror Story/Cast

Ambientata nel 2011, la stagione segue le vicende della famiglia Harmon, composta dalla moglie Vivien (Connie Britton), suo marito, lo psichiatra Ben (Dylan McDermott) e la loro unica figlia, la problematica ed emotiva adolescente Violet (Taissa Farmiga), mentre questi si trasferiscono da Boston a Los Angeles per inaugurare insieme un nuovo capitolo della loro vita, dopo che Vivien ha avuto un aborto spontaneo e Ben l'ha tradita durante la gravidanza. Si trasferiscono quindi in una casa da poco restaurata dove presto faranno la conoscenza della sua storica governante, Moira O'Hara (Frances Conroy e Alexandra Breckenridge), così come dei loro vicini - l'eccentrica famiglia Langdon, composta da Constance (Jessica Lange) e sua figlia Adelaide (Jamie Brewer), e dall'ex-proprietario della casa, lo sfigurato Larry Harvey (Denis O'Hare), segretamente innamorato di Constance. Ben e Vivien cercano di riaccendere la loro relazione mentre Violet, che soffre di depressione, trova conforto soltanto nella relazione con Tate Langdon (Evan Peters), uno dei pazienti di suo padre e brutale assassino. La famiglia scopre ben presto che la casa è perseguitata dai fantasmi di chiunque sia mai morto all'interno della proprietà, compresi i suoi creatori Charles (Matt Ross) e Nora Montgomery (Lily Rabe), e il loro deforme figlio Thaddeus (Ben Woolf) talvolta chiamato "Infantata".

AsylumModifica

Tumblr n33vgmf8VY1slfps4o3 500

Articoli che potrebbero interessarti: Briarcliff Manor, Diavolo
Articoli che potrebbero interessarti: American Horror Story/Cast

Ambientata nel 1964, la stagione segue le vicende dei pazienti e membri dello staff del Briarcliff Manor, un manicomio di proprietà della chiesa situato in Massachusetts, fondato per curare e ospitare i pazzi ei criminali. Kit Walker (Evan Peters), accusato di essere un prolifico serial killer sotto l'identità di "Bloody Face", in seguito alla scomparsa di sua moglie Alma (Britne Oldford), nonostante la sua innocenza, poiché ella è stata in realtà rapita dagli alieni, viene internato a Briarcliff. Ciò stimola l'interesse dell'ambiziosa giornalista Lana Winters (Sarah Paulson), che desidera ardentemente trovare una storia e avere così la sua grande occasione nel mondo del giornalismo. A Briarcliff, Kit incontra altri pazienti, molti dei quali affermano di essere ingiustamente istituzionalizzati, tra i quali la microcefa Pepper (Naomi Grossman), la ninfomane Shelley (Chloë Sevigny), e la più modesta Grace Bertrand (Lizzie Brocheré) direttamente dalla Francia. Ritenuto un violento serial killer, Kit diventa argomento di interesse per il pragmatico psichiatra Oliver Thredson (Zachary Quinto) e il sadico Dr. Arthur Arden (James Cromwell). Quest'ultimo conduce sistematicamente degli esperimenti su tutti i pazienti. L'istituzione è gestita dall'occhio vigile della severa sorella Jude (Jessica Lange), e dalla sua seconda in comando, l'ingenua sorella Mary Eunice (Lily Rabe), e il fondatore di questa istituzione, il monsignore Timothy Howard (Joseph Fiennes).

CovenModifica

77d145a04821d9ec3fcc75fc07adf04e

Articoli che potrebbero interessarti: Streghe, Consiglio delle Streghe, Accademia Robichaux per Ragazze Eccezionali, Congrega di New Orleans, Sette Meraviglie
Articoli che potrebbero interessarti: American Horror Story/Cast

Ambientata nel 2013, la stagione segue le vicissitudini delle discendenti delle streghe sopravvissute ai roghi di Salem, adesso collocate a New Orleans, e la loro lotta per sopravvivere e nascondersi nel mondo moderno. Tutte coloro che condividono questa strana anomalia genetica, vengono infatti sottoposte a torture violente da parte di forze esterne. La giovane adolescente Zoe Benson (Taissa Farmiga), completamente all'oscuro dei suoi poteri e dell'esistenza stessa delle streghe, scopre così la sua vera identità dopo un violento incidente che ha provocato la morte del suo fidanzato. La giovane viene quindi spedita in un collegio speciale a New Orleans per ragazze problematiche come lei e proteggerla dai pericoli del mondo esterno. Lì, incontra le altre studentesse, la narcisista star del cinema Madison Montgomery (Emma Roberts), la schietta bambola voodoo umana Queenie (Gabourey Sidibe), e l'enigmatica telepate Nan (Jamie Brewer). La vita di Zoe si intreccia molto velocemente con quella dello studente universitario Kyle Spencer (Evan Peters). La Congrega è gestita dalla direttrice dell'istituto Cordelia Goode (Sarah Paulson) e dal capo del Consiglio delle Streghe, l'eccentrica fashionista Myrtle Snow (Frances Conroy) e dal muto maggiordomo Spalding (Denis O'Hare). La madre di Cordelia, Fiona Goode (Jessica Lange), è la strega Suprema e la più potente della sua generazione, sebbene eviti regolarmente di adempiere a ciascuna delle sue responsabilità. Dopo che una folla di cittadini scopre e brucia una giovane strega che vive nelle paludi della Louisiana di nome Misty Day (Lily Rabe), Fiona decide di fare ritorno alla scuola e assicurare la sopravvivenza delle sue studentesse, mentre è alla ricerca di un filtro che la mantenga eternamente giovane. I cacciatori di streghe e gli spiriti però non sono gli unici nemici della Congrega, tra loro figurano anche la Regina del Voodoo Marie Laveau (Angela Bassett) e la serial killer madame Delphine LaLaurie (Kathy Bates), che ha torturato e ucciso più di sessanta schiavi neri durante il 1830.

Freak ShowModifica

Ahs-8-1

Articoli che potrebbero interessarti: Fräulein Elsa's Cabinet of Curiosities
Articoli che potrebbero interessarti: American Horror Story/Cast

Ambientato nel 1952, la stagione segue le difficoltà di Elsa Mars (Jessica Lange) e del suo circo degli orrori nella cittadina di Jupiter, in Florida. Sono passati decenni da quando il pubblico trovava gli spettacoli come una forma di intrattenimento, ma Elsa sogna di trovare una casa a tutti i suoi "mostri", nonché fama, fortuna e gloria eterna. Altri membri della sua compagnia includono "Lobster Boy" Jimmy Darling (Evan Peters), che sogna di vivere una vita normale, e sua madre Ethel Darling (Kathy Bates), una donna barbuta che funge da seconda in comando. L'uomo più forte del mondo Ethel Darling, nonché padre biologico di Jimmy, Dell Toledo (Michael Chiklis), decide di fare ritorno a Jupiter dopo una serie di guai per unirsi allo spettacolo in compagnia della nuova moglie Desiree Dupree (Angela Bassett), arrivano per unirsi allo strano spettacolo. Per fare affari e salvare la sua compagnia dalla rovina, Elsa recluta persino due sorelle gemelle siamesi Bette e Dot Tattler (Sarah Paulson). In un periodo in cui la televisione via cavo sta prendendo il sopravento sugli spettacolini provinciali di contea, questi individui saranno chiamati a superare le loro differenze per riuscire a difendersi da tutti coloro che li perseguitano per via del loro aspetto fisico.

Tuttavia, man mano che la stagione prosegue, viene rivelato che molteplici entità oscure tramano contro i nostri freaks. Un truffatore di nome Stanley (Denis O'Hare), spacciandosi per un famoso agente di Hollywood, arriva in città in compagnia di Maggie Esmerelda (Emma Roberts), per ucciderli e venderli al museo degli orrori poco lontano. Il ricco e viziato Dandy Mott (Finn Wittrock), costantemente viziato dall'affettuosa madre Gloria Mott (Frances Conroy), sviluppa un'ossessione malsana per i freaks, in particolare verso Bette e Dot.

HotelModifica

American-horror-story-hotel-s-new-title-sequence-promises-a-perfectly-creepy-season-639577

Articoli che potrebbero interessarti: Hotel Cortez, Afflitti
Articoli che potrebbero interessarti: American Horror Story/Cast

Ambientata nel 2015, la stagione segue gli strani e pericolosi eventi che ruotano intorno al classista ma tetro Hotel Cortez, collocato al centro della vita mondana di Los Angeles, in California, inizialmente costruito come una edificio di indicibili torture segrete per soddisfare i desideri violenti e malsani del suo creatore, James Patrick March (Evan Peters). Il detective John Lowe (Wes Bentley) arriva presso l'hotel per indagare su una serie di misteriosi e violenti omicidi commessi ad opera del misterioso Killer dei Dieci Comandamenti. Allontanandosi dalla moglie Alex Lowe (Chloë Sevigny), che soffre di depressione e dalla figlia Scarlett (Shree Crooks), dopo la scomparsa del figlio Holden (Lennon Henry) avvenuta cinque anni prima, il detective decide di stabilirsi permanentemente presso l'hotel. L'hotel è guidato dalla fashionista vedova di Mr. March, Elizabeth Johnson (Lady Gaga), nota anche come La Contessa, che è stata trasformata in una vampira dal suoi ex amante, l'attore Rudolph Valentino (Finn Wittrock) e sua moglie, Natacha Rambova (Alexandra Daddario) — e il suo attuale amante Donovan (Matt Bomer). Durante tutta la sua indagine, John fa la conoscenza di diversi spiriti che risiedono presso l'hotel, quali Sally McKenna (Sarah Paulson), la cameriera Hazel Evers (Mare Winningham) e lo stesso James Patrick March, che è alla ricerca di un pupillo per continuare la propria opera. Il personale instancabile dell'hotel include la scontrosa receptionist Iris (Kathy Bates), madre di Donovan e la sua migliore amica, la barista transgender Liz Taylor (Denis O'Hare). La relazione di Elizabeth con Donovan è turbata dall'arrivo del modello e cocainomane Tristan Duffy (Finn Wittrock), lo stilista più promettente di New York, Will Drake (Cheyenne Jackson) e la sua ex-amante Ramona Royale (Angela Bassett).

RoanokeModifica

Ahs-theme

Articoli che potrebbero interessarti: Fantasmi
Articoli che potrebbero interessarti: American Horror Story/Cast

Ambientata tra il 2014 e il 2016, la stagione segue gli eventi soprannaturali che si verificano in una casa colonica situata nel nord del Carolina, sul terreno dove una volta sorgeva la vecchia colonia di Roanoke, misteriosamente scomparsa senza lasciare tracce nel 1580. Nel 2015, Shelby Miller (Lily Rabe), suo marito Matt Miller (André Holland), insieme alla sorella di lui, Lee Miller (Adina Porter) raccontano la loro straziante esperienza vissuta presso la casa un anno prima, in una popolare serie di documentari intitolata "My Roanoke Nightmare", tra cui, gli incontri con i violenti fantasmi che una volta abitavano la casa, gli spiriti dei membri della colonia di Roanoke che tormentano ancora il posto, la famiglia cannibale Polk che vive nelle vicinanze e la bellissima, ma terrificante strega celtica, Scáthach (Lady Gaga). Il documentario diventa un enorme successo, con rievocazioni drammatiche da parte degli attori Audrey Tindall (Sarah Paulson) nei panni di Shelby, Dominic Banks (Cuba Gooding Jr.) nei panni di Matt, Monet Tumusiime (Angela Bassett) nei panni di Lee, Agnes Mary Winstead (Kathy Bates) come Thomasin White anche nota come The Butcher, leader della colonia fantasma, il marito di Audrey, Rory Monahan (Evan Peters) nei panni di Edward Philippe Mott, il creatore e primo proprietario della casa, William van Henderson (Denis O'Hare) nei panni del ricercatore Elias Cunningham, e Dylan (Wes Bentley) nei panni di Ambrose White, figlio e complice di Thomasin.

Nel 2016, il documentario ottiene un tale successo da portare alle riprese di un sequel intitolato "Return to Roanoke: Three Days in Hell", diretto dal produttore della serie originale, Sidney Aaron James (Cheyenne Jackson), che invita i Millers, così come molti degli attori che li hanno interpretati nella rievocazione, a tornare alla casa per tre giorni durante la luna di sangue, dove tutte le loro azioni saranno costantemente filmate da telecamere nascoste. Sebbene i Miller siano a conoscenza delle entità che risiedono nella casa, tutti e tre acconsentono a tornare, ognuno con le proprie intenzioni. La produzione si trasforma immediatamente in in incubo a occhi aperti e sia ​​il cast che la troupe, vengono presi rapidamente di mira dalle entità violente del posto, tutt'altro che opera di fantascienza.

CultModifica

Tumblr otfn8081mK1v97eq3o6 400

Articoli che potrebbero interessarti: The Cult, S.C.U.M.
Articoli che potrebbero interessarti: American Horror Story/Cast

Durante la notte delle elezioni presidenziali americane dell'8 novembre 2016, Ally Mayfair-Richards (Sarah Paulson), sua moglie Ivy, loro figlio Oz e i coniugi Chang si ritrovano per assistere insieme all'elezione del quarantacinquesimo presidente americano Donald Trump. Ally ne rimane sconvolta, teme per la sua famiglia omogenitoriale e per questo le sue fobie, quali la coulrofobia (la paura dei clown) e la tripofobia (la paura di buchi piccoli e ravvicinati), ritornano a galla, sebbene avesse imparato a controllarle. Nel frattempo, la stessa notte, Kai Anderson (Evan Peters) gioisce per l'elezione di Trump e va dalla sorella Winter (Billie Lourd) per gongolare visto che lei aveva votato per Hilary Clinton. Da questa notte Ally non è più la stessa, vede spesso spaventosi clown perseguitarla e tentare di ucciderla e decide di tornare in visita dal suo terapista di fiducia, il pragmatico Rudy Vincent (Cheyenne Jackson).

Kai si rallegra dei risultati elettorali e perseguendo l'obiettivo di diventare un politico, si candida al consiglio comunale della sua città, guidato dalla femminista radicale Bebe Babbitt (Frances Conroy). Mentre Ally cerca di fare ritorno alle vecchie abitudini, nonostante la crescente ansia e paranoia, viene terrorizzata da un gruppo di assalitori mascherati da clown. I nuovi eccentrici vicini di Ally, Harrison Wilton (Billy Eichner) e Meadow Wilton (Leslie Grossman), si trasferiscono nella porta accanto, mentre la giornalista Beverly Hope (Adina Porter) arriva sulla scena del crimine per denunciare gli omicidi. Nel mezzo del caos c'è però il detective Jack Samuels (Colton Haynes). Con l'ascesa al potere di Kai che rivela pian piano molti dei suoi obiettivi sinistri, Ally inizia a stabilire le prime connessioni tra i suoi presunti aggressori e gli strani incidenti che si verificano quotidianamente nella contea di Brookfield Heights. Comincia così a temere che tutti in città stiano iniziando a tramare contro di lei.

ApocalypseModifica

CapitalKindlyArieltoucan-size restricted

Articoli che potrebbero interessarti: Avamposto 3, Murder House (luogo), Streghe, Diavolo, Anticristo
Articoli che potrebbero interessarti: American Horror Story/Cast

Nel 2017, alla scuola per stregoni Hawthorne, costretta sottoterra dopo che la Suprema Cordelia Goode (Sarah Paulson) ha rivelato al mondo l’esistenza della magia, arriva il Rettore Ariel Augustus, che riunisce il Consiglio, formato da Behold Chablis (Billy Porter), John Henry Moore (Cheyenne Jackson) e Baldwin Pennypacker, per presentare loro un giovane ragazzo che ha da poco scoperto i suoi poteri magici: Michael Langdon (Cody Fern), in realtà l’Anticristo, nato dall'unione profana di uno spirito con un essere umano. Ariel pensa infatti che Micheal sia l’Alpha, uno stregone di livello 4 talmente potente da potere sfidare la strega Suprema per la supremazia. Ariel e il Consiglio lo mettono quindi alla prova, decidendo quindi di convocare il Consiglio delle Streghe, nella speranza di abbattere il dominio esercitato dalle donne su di loro. Il giovane però, custodisce un infernale segreto.

Il Consiglio delle Streghe formato Cordelia Goode (Paulson), Zoe Benson (Taissa Farmiga) e la risorta Myrtle Snow (Frances Conroy) risponde così alla chiamata, e la Suprema decide così di mettere alla prova lo sfidante. Il ragazzo, risorgendo le defunte streghe Queenie (Gabourey Sidibe), Madison Montgomery (Emma Roberts) e Misty Day (Lily Rabe) dimostra di possedere grandi poteri e viene designato da Cordelia come suo successore. La Congrega però, scoprendo la reale natura di Michael, aiutata dagli stregoni Behold e John, decide di servirsi dei grandi poteri della nuova strega Mallory per salvare l'umanità, imparando di più sulle misteriose origini di Michael, in particolare dalla nonna di Michael, Constance Langdon (Jessica Lange) e su come sconfiggerlo per prevenire l'apocalisse.

1984Modifica

Tumblr 1ddd943cf0ae535cdbd320af0f8957e2 a8b26d9c 500

Articoli che potrebbero interessarti: Fantasmi
Articoli che potrebbero interessarti: American Horror Story/Cast

Nell’estate del 1984, i quattro amici Brooke Thompson (Emma Roberts), Montana Duke (Billie Lourd), Chet Clancy (Gus Kenworthy) e Xavier Plympton (Cody Fern) decidono di fuggire da Los Angeles per lavorare come animatori e consulenti delle attività presso Camp Redwood, sotto la direzione della pragmatica Margaret Kirchner (Leslie Grossman). Tuttavia, durante la loro permanenza presso il campeggio, i protagonisti scoprono ben presto che, a rendere ancora più spaventose le storie raccontate al campo davanti al fuoco ei marshmallows, è il loro passato che torna a perseguitarli! Un pericoloso assassino Benjamin Richter (John Carroll Lynch)... un adoratore immortale del diavolo Richard Ramirez (Zach Villa) e uno spirito vendicativo Lavinia Richter (Lily Rabe). Ma di cosa si tratta?!

EpisodiModifica

Murder House

Asylum

Coven

Freak Show

Hotel

Roanoke

Cult

Apocalypse

1984

CastModifica

Articoli che potrebbero interessarti: American Horror Story/Cast

Murder HouseModifica

03PAULSON-blog427

Sarah Paulson.

Tumblr o1xttcdgHe1roe2pqo1 r2 500

Jessica Lange.

AsylumModifica

Evan+Peters+69th+Annual+Golden+Globe+Awards+W-4 h6F1KFsl

Evan Peters.

CovenModifica

Lily-rabe

Lily Rabe.

Freak ShowModifica

Frances conroy1

Frances Conroy.

Taissa 2020

Taissa Farmiga.

HotelModifica

WZhBDrDDiuIVzAuOvsPM

Emma Roberts.

RoanokeModifica

MV5BNjNmMjAwODctZGJhOS00MWJjLTkwOGQtZjM1NWEwMWVhOWVmXkEyXkFqcGdeQXVyODkzNTgxMDg@. V1 SY1000 CR0,0,666,1000 AL

Dylan McDermott.

CultModifica

Denis-OHare

Denis O'Hare.

ApocalypseModifica

Finn wittrock 2019

Finn Wittrock.

Angela-bassett-pictures-4

Angela Bassett.

Kathy-Bates-2016-kathy-bates-39498020-410-500

Kathy Bates.

1984Modifica

7c2f70c2dcbc9d79b7a7d2bc7112e6a7

Adina Porter.

10 (???)Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.