FANDOM


Election Night
Settima Stagione, Primo Episodio
IMG 6028
Informazioni Episodio
Data di trasmissione

5 Settembre, 2017

Scrittori

Ryan Murphy, Brad Falchuk

Direttori

Bradley Buecker

Guida Episodio
← Precedente
Chapter 10
Successivo →
Don't Be Afraid of the Dark

Election Night è il primo episodio della settima stagione di American Horror Story. La prima diretta TV americana dell'episodio è avvenuta il 5 Settembre 2017 sui canali Fox.

TramaModifica

Flashback, 8 Novembre, 2016:Modifica

La sera dell'8 novembre del 2016, durante la notte delle elezioni presidenziali americane, Ally, sua moglie Ivy, loro figlio Oz e i coniugi Chang si ritrovano in casa delle due donne per assistere in diretta nazionale all'elezione del quarantacinquesimo presidente americano. Apprendendo però che Donald Trump è stato eletto e che quindi Hilary Clinton è stata sconfitta, Ally cade vittima di una crisi isterica, temendo per la propria condizione e per la sua famiglia. Proprio per questo tutte le fobie che sembrava avere sepolto insieme al suo passato, ritornano a tormentarla, in particolare, quella per i clown e nei confronti dei buchi. Contemporaneamente, il giovane Kai Anderson gioisce per l'elezione di Trump, l'uomo che aveva votato e gongola della situazione con la sorella Winter, che da buona femminista e attivista sociale, aveva votato per Hilary Clinton.

La notte, prima di andare a dormire, sotto le coperte, Oz, il figlio della coppia, legge un fumetto che racconta la storia di Twisty, il clown assassino e di un circo di Freaks del Florida. Sua madre Ally, credendo fosse già andato a dormire, lo sgrida duramente ma posando lo sguardo sulla copertina del fumetto che raffigura il suddetto clown, la sua fobia nei confronti dei clown la assale. Turbata, su consiglio della moglie Ivy, decide allora di tornare dal suo terapista, Rudy Vincent. L'uomo le sottoscrive alcuni antidepressivi.

Presente:Modifica

Durante l'ennesima delle sue proposte al consiglio cittadino, Kai viene di nuovo attaccato per i suoi ideali estremisti. Il giovane è convinto infatti che, l'unico modo per controllare le masse, sia quello di fare leva sulle paure delle persone. I membri del consiglio bocciano le sue idee razziste in merito alla comunità ebraica e Kai abbandona l'aula molto arrabbiato. In preda ad un attacco, Kai decide di aggredire un gruppo di uomini ispanici incontrati casualmente per strada, lanciandogli contro un preservativo riempito delle sue urine. Dopo i primi insulti, gli uomini reagiscono in maniera violenta alla sua provocazione, e lo pestano a sangue. Qualcuno in lontananza però, filma il video e lo posta sul web, facendolo passare per una vittima innocente.

Ally sta facendo la spesa al supermercato quando la sua paura dei clown torna a tormentarla. Ostacolata infatti ad ogni corsi da inquietanti clown mascherati, la donna finisce accerchiata da queste misteriose e terribili figure (in realtà Meadow, Harrison, Kai e il detective Samuels). Imbattendosi da prima in due clown nel bel mezzo di un rapporto sessuale (Harrison e Jack) e in seguito in una minacciosa figura armata con una mannaia (Meadow), Ally perde completamente lucidità, tanto da spingerla a correre fuori dall'edificio urlando, chiudersi in macchina e telefonare disperata alla moglie Ivy. Durante la chiamata però, uno di quei clown appare proprio sul sedile posteriore, terrorizzandola. Per lo spavento, Ally preme per sbaglio l'acceleratore, scontrandosi contro un palo e perdendo i sensi. La polizia, guidata dal detective Samuels arriva sul posto, ma Ally scopre che le telecamere non hanno ripreso un bel nulla: al supermercato c'erano soltanto lei e il commesso.

Per aiutarla a distrarsi, Ivy invita la moglie ad unirsi a lei nella direzione del suo ristorante e questa accetta. Ivy è infatti una chef di talento e Ally potrebbe semplicemente occuparsi di accogliere i clienti. Per non lasciare da solo il figlioletto Oz durante i pomeriggi che trascorreranno insieme presso il ristorate, le due decidono quindi di assumere una baby-sitter. Winter Anderson, dopo aver sostenuto un colloquio con Ally ed Ivy, nonostante la prima non sia molto convinta, viene scelta per badare a loro figlio e aiutarlo nei compiti.

Seguendo le idee malate del fratello, Winter cerca di educare Oz alla cultura della paura e della violenza, e accendendo il computer, gli mostra una serie di immagini cruente che ritraggono aggressioni e scene del crimine. Dopo di che, passa ai video di violenza. Quella sera, mentre le sue mamme sono a lavoro, Oz intravede fuori dalla finestra di camera sua uno stranissimo furgoncino dei gelati che rilascia strani fumi verdi nell'aria. Un gruppo di clown (composto da Kai, Meadow, Jack, Harrison e Beverly) saltella fuori dal mezzo, e gli strani individui si dirigono con fare sospettoso verso la casa dei Chang. Il giorno dopo, i Chang vengono ritrovati brutalmente assassinati così Oz, decide di raccontare tutto alle proprie madri. Il piccolo sostiene che sia stata Winter a costringerlo ad assistere alla scena ma, al contrario, la ragazza afferma che probabilmente il bambino si sarà soltanto fatto influenzare dal fumetto del clown assassino, Twisty.

CastModifica

Cast PrincipaleModifica

Cast RicorrenteModifica

Special Guest CastModifica

Nessuno

Guest CastModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.