FANDOM


Emily è uno dei personaggi principali dell'ottava stagione di American Horror Story, ed è interpretato dall'attrice Ash Santos. In seguito al fuoco di epurazione delle bombe nucleari pianificato dalla Corporazione, la maggior parte delle forme di vita sulla Terra vennero annientate, ma Emily riuscì a sopravvivere all'inverno nucleare grazie al suo speciale patrimonio genetico, rifugiandosi presso l'Avamposto 3, un bunker sotterraneo che ha lo scopo di ricostruire la civiltà umana in seguito all'apocalisse nucleare dove venne assegnata ai "Viola". Nonostante fosse contro le regole della padrona della casa, Wilhemina Venable, Emily strinse una relazione amorosa segreta con Timothy Campbell.

BiografiaModifica

Ottava StagioneModifica

The End

All'interno di una struttura penitenziaria di massima sicurezza, Timothy conosce Emily, una ex-detenuta che come lui possiede un patrimonio genetico adatto alla sopravvivenza. La struttura viene poi scossa da un'esplosione, Los Angeles è stata distrutta. Timothy ed Emily vengono portati presso l'Avamposto 3, un rifugio antiatomico diretto dall'autoritaria matriarca Wilhemina Venable.

Diciotto mesi dopo, quando le scorte stanno ormai per terminare, l'Avamposto 3 riceve la visita di Michael Langdon, uno dei membri della Corporazione. Tre avamposti hanno subito delle intrusioni, mentre altri tre non arriveranno alla fine dell'anno. Esiste però un'altra struttura, dove i sopravvissuti potranno vivere per un altro decennio. A Michael Langdon è stato infatti assegnato il compito di valutare chi, tra i membri dell'Avamposto 3, meriti di sopravvivere. Intanto Timothy ed Emily intraprendono una pericolosa relazione romantica.

The Morning After

Timothy ed Emily decidono di infiltrarsi nella camera del signor Langdon, trovando un laptop. Se infatti egli non li sceglierà per seguirlo presso il Santuario, loro troveranno il modo di riuscirci da soli. Leggendo le sue e-mail, scoprono che Wilhemina Venable non sta applicando le regole della Corporazione all'interno dell'Avamposto, ma le sue stesse regole. Stanchi delle sue restrizioni, i due decidono di dormire insieme e di fare sesso.

Mead e le sue guardie ritrovano Emily nel letto di Timothy, e i due vengono immediatamente portati al cospetto di Wilhemina, che decide di punirli con la morte. Prima che Mead riesca ad uccidere Emily e Timothy però, quest’ultimo riesce ad afferrare una pistola da una delle guardie e le spara nella pancia, facendole fuoriuscire dalla ferita, invece che del sangue, dello strano e misterioso liquido bianco

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.