FANDOM


Principale

Episode 100
Nona Stagione, Sesto Episodio
906
Informazioni Episodio
Data di trasmissione

23 Ottobre, 2019

Guida Episodio
← Precedente
"Red Dawn"
Successivo →
"The Lady in White"

Episode 100 è il sesto episodio della nona stagione di American Horror Story. La prima diretta TV americana dell'episodio è avvenuta il 23 Ottobre 2019 sui canali Fox.

TramaModifica

Nel 1985, esattamente un anno dopo gli eventi di Camp Redwood di cui Margaret e Trevor sono gli unici sopravvissuti, Richter, stancatosi delle tendenze omicide di Ramirez, fa una soffiata alla gente del posto circa il suo domicilio, e una volta abbandonata la città, lo fa prima pestare a sangue e poi arrestare.

Quattro anni più tardi, i fantasmi di Montana e Xavier, eternamente intrappolati all'interno del campeggio poiché i loro sangue è stata versato proprio lì, in quella terra che ha assistito a così tanti orrori, decidono che trascorreranno il resto delle loro vuote esistenze a mutilare brutalmente e uccidere chiunque si aggiri nei boschi, con grande frustrazione del fantasma di Ray e degli altri fantasmi del 1970.

Nel frattempo, Margaret è diventata un ricco magnate immobiliare rinnovando famigerati luoghi oggetto di famosi omicidi al fianco di Trevor, sopravvissuto al suo tentativo di omicidio. Dopo essersi svegliato dal coma infatti, decise di non raccontare la verità su Margaret in cambio dei suoi soldi, anche se, il pensiero che Brooke si prendesse tutta la colpa, lo disgustava. Ma i piani di Margaret sono ben diversi perché, acconsentendo ad un matrimonio civile, Trevor non potrà mai testimoniare contro il coniuge. Nonostante questo però, gli promette in cambio tutti i soldi che desidera. Così nel 1989, Trevor dipendente dalla cocaina e altre droghe pesanti, si ritrova intrappolato in un matrimonio infelice con una donna che odia. Nonostante sostenga di non avere più realmente bisogno di tutto quello che sua moglie gli offre, Trevor recita ancora la parte del marito perfetto, nonostante i continui litigi. Margaret individua Camp Redwood come suo prossimo progetto da riportare a nuovo.

Brooke, ritenuta colpevole di tutti i capi d'accusa, viene condannata alla pena di morte. Nella prigione statale di San Quentin, Brooke viene scortata dalle guardie nella sua cella per una notte, il giorno successivo verrà giustiziata. Ramirez la vede e afferma che, forse, avrebbe fatto meglio ad ucciderla quella notte, risparmiandole il disturbo di venire giustiziata. Brooke reagisce e gli sputa contro. Durante la notte, dalla sua cella, Ramirez contatta Brooke attraverso occulte forze spirituali. Apparendole sotto forma di spettrale manifestazione, le offre la possibilità di vendere la sua anima a Satana per sottrarsi alla morte. Brooke però rifiuta e Ramirez scompare. All'alba, dopo che Brooke ha terminato il suo ultimo pasto, viene presa dalle guardie per essere giustiziata. Ramirez la schernisce dalla sua cella, sostenendo che è la sua ultima possibilità di vendere la sua anima a Satana ma ella, ancora una volta, rifiuta.

Brooke viene scortata nella sala delle esecuzioni, osservata attraverso uno schermo di vetro da Margaret e Trevor. Prima di sdraiarsi sul lettino, pronta per ricevere la sua iniezione letale, Brooke proclama ancora una volta la sua innocenza e promette a Margaret che la vedrà bruciare all'inferno per tutto quello che ha fatto. Brooke viene quindi legata mentre una persona incappucciata, vestita di nero dalla testa ai piedi, le somministra l'iniezione letale. Brooke muore poco dopo e Margaret e Trevor assistono alla sua esecuzione, ma la donna, non la ritiene per niente soddisfacente.

Richter intanto si è risposato, e usando la nuova identità di Donald, si trasferisce in Alaska, dove cresce amorevolmente il suo bambino. Qui però, apprende dai notiziari che Camp Redwood sta per riaprire. Una sera Benjamin, tornato a casa tardi dal lavoro, ritrova il cadavere della moglie Lorraine in cucina e un biglietto da parte di Ramirez, che è uscito di prigione con l'aiuto di Satana. Richter affida il figlio Bobby a Lizzie se ne va, intenzionato a uccidere Ramirez e a mettere la parola fine su Camp Redwood.

Nei sotterranei della sala crematoria, l'esecutore incappucciato di Brooke, sottopone il cadavere della ragazza a un'iniezione di adrenalina e questa, ancora viva riapre immediatamente gli occhi, ricominciando a respirare. L'esecutore incappucciato, si sfila quindi la sua maschera: non è altri che Donna.

CastModifica

Cast PrincipaleModifica

Cast RicorrenteModifica

Special Guest CastModifica

CuriositàModifica

NavigazioneModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.