FANDOM


Principale


Holden Lowe è un personaggio ricorrente della quinta stagione di American Horror Story, ed è interpretato dall'attore Lennon Henry.

Holden è il figlio maggiore di John e Alex Lowe, e il fratello maggiore di Scarlett Lowe. All'età di sette anni, viene rapito e infettato da La Contessa, che lo trasforma in un Afflitto. Successivamente, si scopre che Elizabeth aveva rapito su ordini di James Patrick March, in modo che John divenisse suo complice e suo erede come "Killer dei Dieci Comandamenti".

BiografiaModifica

Nella camera 64, risvegliatasi dal suo pisolino un'ora dopo, Vendela scopre con orrore che in bagno, dei bambini stanno bevendo il sangue di Agnetha, ormai svenuta a causa dell'eccessiva perdita di sangue. Poco dopo al suo risveglio, John nota che un bambino lo sta fissando e quando questo inizia a correre per l'Hotel per giocare un po', l'uomo lo segue, ma presto, ne perde le tracce e pensa che si sia trattato di un'allucinazione.

Tramite un flashback del 2010, viene mostrato che una volta i Lowe erano una famiglia felice. Alex e John infatti oltre alla piccola Scarlett, avevano un altro bambino, il giovane Olden. Durante una giornata al parco però, John perde di vista suo figlio Olden. Preoccupato, John inizia a cercarlo per tutto il parco, ma del bambino non c'è traccia. La scomparsa del figlio è anche uno dei motivi di distacco dalla moglie Alex, molto legata al bambino, il preferito dei suoi figli.

Elizabeth rimasta da sola con Lachlan, porta il bambino in una stanza segreta dell'albergo, un luogo diverso, moderno e ricco di videogiochi dove dei bambini dalla pelle candida e i capelli chiari giocano insieme. Elizabeth presenta Lachlan a uno di loro, il piccolo Olden.[1]

Lachlan porta Scarlett nelle luminose cantine dell'hotel dove dei bambini dai capelli chiari, dormono in delle bare di vetro. Tra questi, Scarlett riconosce proprio il suo fratellino scomparso, il piccolo Olden.[2]

Alex racconta di essere diventata una pediatra per potere salvare le giovani vite, e i figli di tutte le sue amiche e delle madri che non meriterebbero tale titolo. Salvare delle giovani vite, era un modo per lei di salvare anche se stessa, del resto la sua non fu' di certo un'infanzia felice. Poi arrivò Olden, e fu come un terremoto, perché modificò tutto quello che Alex pensava di se stessa. Era come se per la prima volta si fosse innamorata, riusciva finalmente a sentirsi completa. Alex arrivò persino a chiedersi se amasse John a tal punto, perché i suoi sentimenti per lui non erano mai stai altrettanto forti e si sentiva in colpa per non avere mai avuto un legame del genere con Scarlett quando era nata. Era un amore speciale, uno che capita una sola volta nella vita. Poi però scomparve.

Tra i corridoi Alex si imbatte in una donna completamente ricoperta di sangue, Claudia Bankson, che le domanda se il luogo in cui si trova sia l'inferno. Subito dopo, incontra un bambino dalla pelle candida e i capelli chiarissimi. Lo riconosce immediatamente, si tratta di suo figlio Olden.[3]

Alex riporta Olden a casa. Il bambino si lamenta immediatamente che in casa ci sia troppa luce e così Alex è costretta a coprire le finestre con delle tende. Alex gli misura la temperatura corporea, che risulta essere di 24 °C, nonostante questo però il bambino non sembra avere freddo. In seguito alla richiesta di qualcosa da bere, Alex va in cucina per prendergli del succo di frutta. Tornando in camera, con orrore ritrova Olden a bere il sangue del loro animale domestico. Con il volto macchiato dal sangue dell'animale, Olden confida ad Alex di non sentirsi molto bene e di avere bisogno dell'aiuto della sua "altra madre". Alex è così costretta a riportare il bambino al Cortez.

Qui incontra Elizabeth, che determinata a darle le risposte che cerca riguardo i cambiamenti del piccolo, le offre qualcosa da bere nel suo attico. Commossa dal suo dolore, Elizabeth rivela di avere rapito Olden quella volta al parco, per potergli concedere una vita migliore e tenerlo al sicuro da un mondo pericoloso. Stanca delle sue stronzate, Alex la intima a dirle la verità. Elizabeth le spiega che Olden ha contratto un virus antichissimo, una sorta di disturbo del sangue, gli effetti della malattia sono salute, vitalità e vita eterna. L'unico modo per riaverlo, sarà diventare come lui e così Elizabeth offre ad Alex una scelta: passare una vita eterna eterna con il bambino che ha amato, in cambio di fedeltà e devozione.

Alex accetta il fatto che Holden non potrà mai tornare ad essere un bambino normale e l’unico modo che la madre ha per tenerselo vicino è farsi infettare dal virus antico. In questo modo, torna all’Hotel dalla Contessa. Elizabeth, facendole bere il suo sangue, la trasforma in un Afflitto, al patto che non abbandoni ma più il Cortez.[4]

Elizabeth e Holden incontrano Alex, che si accorge che quest'ultima è stata trasformata. Alex è diventata ufficialmente la governante dei bambini della Contessa, almeno fino a quando seguirà le regole. Alex dorme ogni notte insieme ad Holden in una bara taglia matrimoniale. Pochi giorni dopo la sua trasformazione, la donna torna a lavoro.[5]

Il detective Lowe, inizia ad impazzire quasi del tutto. Non può più seguire il caso, e Holden lo va a trovare. John capisce che non è un sogno e segue il figlio fino alla piscina, dove lo trova mentre dorme in una bara di vetro assieme alla moglie, Alex. Accanto alla loro, ci sono altre quattro bare ed ognuna ospita degli incantevoli bambini, tutti addormentati. Avvertendo la presenza del marito, Alex apre gli occhi. John scopre Alex nella bara e sviene dopo averla vista. La donna fa di tutto per mascherare ciò che ha visto, arrivando addirittura ad utilizzare le due ragazze svedesi morte, Agnetha e Vendela.[6]

John era venuto in contatto con March, che decise che John sarebbe stato il complice ideale per continuare il suo lavoro. Per convincerlo a vivere veramente nel mondo delle tenebre, March ha convinto Elizabeth a rapire Holden. Infatti quando John sviene a causa del troppo alcol i ricordi diventano frammentari: March mostra una foto di Holden alla Contessa e le chiede di dare una “spintina” al suo futuro adepto, che per ora crede ancora troppo nella speranza.[7]

La famiglia Lowe si riunisce e torna a casa al completo: Alex, John, Holden e Scarlett. È proprio lei a far notare ai suoi genitori che bere sangue umano per il proprio sostentamento non è una ‘medicina’, come Alex e John le hanno detto, cercando di normalizzare la situazione. John si occuperà di provvedere ai bisogni di Alex e di Holden, e il ritorno a casa di Holden sarà il loro segreto, “non serve che lo sappia la nonna”, dicono alla ragazzina.[8]

Il 30 ottobre del 2022, di ritorno nella stanza 64, John viene accolto da una ragazza bionda, è sua figlia Scarlett, che ormai ventenne è venuta a trovare la famiglia. Nel letto si trovano invece Alex e Holden addormentati in un sonno profondo. John la ringrazia di essere venuto a trovarla, e Scarlett scherza che è l’unico membro della famiglia ad invecchiare. Suo padre le rivela che ha paura di addormentarsi, perché poi per un altro anno scomparirà tutto quanto e non potrà più stare con Holden, Scarlett e sua moglie Alex. Scarlett rincuora il padre dicendogli di riposarsi, indugiando, John si corica assieme alla moglie e al figlioletto, chiude gli occhi e si abbandona alla stanchezza.[9]

Appare in (10/12)Modifica

Quinta Stagione (10/12)

NavigazioneModifica


References Modifica

  1. Episode: Checking In
  2. Episode: Chutes and Ladders
  3. Episode: Mommy
  4. Episode: Devil's Night
  5. Episode: Room Service
  6. Episode: Room 33
  7. Episode: The Ten Commandments Killer
  8. Episode: Battle Royale
  9. Episode: Be Our Guest
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.