FANDOM


Home Invasion
Prima Stagione, Secondo Episodio
Home invasion
Informazioni Episodio
Data di trasmissione

12 Ottobre, 2011

Scrittori

Ryan Murphy, Brad Falchuk

Direttori

Ryan Murphy

Guida Episodio
← Precedente
Pilot
Successivo →
Murder House
Home Invasion è il secondo episodio della prima stagione di American Horror Story, ed il secondo episodio di tutta la serie. La prima diretta TV americana dell'episodio è avvenuta il 12 Ottobre 2011 sui canali Fox.


TramaModifica

1968: le inquiline della casa sono cinque ragazze, tre delle quali escono una sera per andare ad un concerto dei Doors: le due che rimangono sono aggredite e uccise da uno psicopatico.

2011: durante la seduta settimanale, Tate provoca Ben, sbattendo in faccia allo psichiatra i pensieri erotici che fa su Violet: Ben lo manda fuori, e riceve nello stesso momento una chiamata da Hayden, una studentessa ventunenne con la quale aveva avuto una relazione extra-coniugale. Alla sera, Vivien si mostra preoccupata per la gravidanza, che reputa strana, e racconta al marito le sue perplessità al riguardo: come spesso accade, nella casa si sentono strani rumori e, sceso in cantina, Ben trova ancora Adelaide che è entrata in casa.

L'indomani Ben accoglie una nuova paziente, Bianca, che si dimostra affascinata dall'idea di trovarsi nella casa che è stata teatro di così tanti orrori; quando esce a fare jogging, Ben – pieno di sensi di colpa per aver saputo che Hayden aspetta un bambino dalla loro relazione – incontra di nuovo l'inquietante Larry, che di nuovo lo esorta a lasciare prima possibile la casa. Ben prende la decisione di tornare a Boston per un paio di giorni, per cercare di risolvere la situazione con Hayden, e lo comunica a Vivien, dicendole che una sua ex paziente ha tentato di suicidarsi e che ha richiesto il suo aiuto.

Constance, nel frattempo, col pretesto di scusarsi per l'intrusione notturna di Adelaide, prepara dei cupcake da portare a Violet; la giovane non è in casa ma viene ricevuta da Vivien, con la quale si sofferma a chiacchierare. Durante la conversazione, Constance le confida di avere avuto quattro figli, e che solo il primo, peraltro morto, è stato sano e normale. Ben si reca quindi a Boston da Hayden e madre e figlia rimangono sole in casa; vengono così sorprese da un uomo e due donne, una delle quali è Bianca, la paziente che provava una morbosa attrazione per la casa. L'intenzione dei tre folli è quella di far rivivere i fatti tragici del 1968, ripetendo l'omicidio delle due donne nei minimi particolari, una annegata in vasca da bagno e una accoltellata. Ma Vivien e Violet, con l'aiuto imprevisto di Tate, apparso al momento opportuno, ribaltano la situazione; condotti nello scantinato, gli aggressori vengono dilaniati da ciò che si cela nella casa.

A Boston, Ben apprende che Hayden voleva averlo vicino solo perché ha deciso di abortire; prende così coraggio e rimane con la ragazza. Quando la mattina successiva viene a sapere dell'aggressione notturna a moglie e figlia, si precipita a casa, dove Vivien gli dice chiaramente che ha intenzione di vendere l'abitazione.

CastModifica

Cast PrincipaleModifica

Cast RicorrenteModifica

Special Guest CastModifica

Guest CastModifica

NavigazioneModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.