FANDOM


L'Inferno è uno dei mondi inferiori dell'aldilà, in cui le anime dei dannati risiedono come punizione per le cattive azioni che hanno commesso nella vita. Le anime degli individui imprigionati all'inferno subiscono tormenti che sono adattati alle loro peggiori paure o esperienze. La maggior parte delle anime non è consapevole di trovarsi all'Inferno, anche se in certi casi, la consapevolezza è una sotto forma di sofferenza, come nel caso di Madison Montgomery. Papa Legba è noto per essere il guardiano dei cancelli dell'inferno, mentre Satan è il suo signore.

L'inferno personale di ogni individuo può cambiare quando sono riportati in vita e in seguito muoiono di nuovo. L'esempio è Madison, che ha sperimentato tre diverse versioni del proprio inferno personali, a causa della cattive azioni commesse durante ognuna delle tre vite. Le streghe e gli stregoni possiedono l'abilità di discendere nel proprio inferno personale prima del tempo, usufruendo del potere del Descensum.

In contrapposizione all'inferno, vi è un mondo di beatitudine, di solito chiamato Paradiso. Le uniche anime note per dimorare presso tale luogo beato sono Adelaide Langdon, Elsa Mars e Donovan.

ResidentiModifica

VisitatoriModifica

Inferni PersonaliModifica

  • Queenie: lavorare in un ristorante fast food dove serve clienti rudi per tutta l'eternità.[1][2]
  • Delphine LaLaurie: imprigionata nelle stesse gabbie in cui in vita torturava i suoi schiavi neri e costretta a guardare Marie Laveau torturare le sue figlie senza potere fare niente per aiutarle.[1][3]
  • Marie Laveau: essere costretta a torturare le figlie di Delphine LaLaurie contro la sua volontà.[1][3]
  • Madison Montgomery: non recitare il ruolo principale in una produzione musicale[2]; lavorare in un negozio di vendita al dettaglio per tutta l'eternità, spogliata della sua fama e non essere riconosciuta per la sua carriera da attrice.[4]
  • Zoe Benson: Kyle Spencer che le dice di non averla mai amata all'infinito.[2]
  • Misty Day: essere costretta a sezionare una rana dal suo insegnante di biologia e resuscitarla per l'eternità.[2][5]
  • Cordelia Goode: cercare di ottenere l'approvazione di sua madre Fiona ed essere sempre respinta ed umiliata.[2][3]
  • Fiona Goode: essere costretta a vivere con Axeman in una vecchia casa con le mura di compensato su di una laguna, con i ricordi resettati all'inizio di ogni giorno per rivivere lo shock della sua eterna sofferenza.[2]

References Modifica

  1. 1,0 1,1 1,2 Episode: Go to Hell
  2. 2,0 2,1 2,2 2,3 2,4 2,5 Episode: The Seven Wonders
  3. 3,0 3,1 3,2 Episode: Apocalypse Then
  4. Episode: Could It Be...Satan?
  5. Episode: Boy Wonder
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.