FANDOM


Ma Petite è uno dei personaggi ricorrenti della quarta stagione di American Horror Story, ed è interpretato dall'attrice Jyoti Amge.

BiografiaModifica

Pepper fu la prima dei freaks ad unirsi alla crew di "mostri" di Elsa Mars, dopo averla trovata in un orfanotrofio. Elsa si rese conto che Pepper, come ogni altra donna della sua età, non desiderava altro che la compagnia di una famigliola tutta sua e di amici. Per le sua felicità scovò infatti la minuta Ma Petite e il microcefalo Salty, che presto o tardi, sarebbero divenuti per lei rispettivamente la più dolce delle figlie e un marito amorevole.[1]

Stanley costringe Maggie a fare di Jimmy la sua prossima vittima, sfruttando il rapporto platonico che si è venuto a creare tra i due. Maggie però, che ammette finalmente di provare qualcosa per il ragazzo, si rifiuta di farlo, offrendogli una preda ben più succulenta: la dolcissima e minuscola Ma Petite. Dopo averla portata presso il fienile vicino, illudendola che si tratti di un gioco, la infila in un serbatoio per annegarla viva. Prima che l'acqua la sommerga completamente però, Maggie si rende conto di non poterlo fare e la riporta presso la sua tenda all'accampamento. Per liberarsi dal suo patto con Stanley, Maggie implora quindi Jimmy di lasciare la città e non tornare mai più. Questa volta però, è il ragazzo a rifiutare la sua offerta.[2]

Stanley scorge Dell presso il bar e avvicinandosi, lo minaccia di raccontare tutto alla troupe se lui non gli consegnerà il corpo di uno dei suoi freak. Nel tentativo di uccidere Amazon Eve, Dell sottovaluta la stazza e la forza di lei, che afferrandolo per l'etichetta della camicia, lo lancia di peso fuori dal suo caravan. Più tardi, verso sera, Dell si reca nella tenda di Ma Petite, distraendola portandole in dono un bel vestito. Lei lo prova e per ringraziarlo, lo abbraccia. L'uomo approfitta della situazione per stritolarla e soffocarla tra le sue braccia, spezzandole l'osso del collo. Dell consegna quindi il corpo della povera donna a Stanley, che lo vende al museo delle curiosità patologiche Lilian Hemmings, dove il corpo di Ma Petite viene esibito come la "donna più bassa del mondo".[3]

Desiree e Maggie si recano presso il museo degli orrori, dove ritrovano in esposizione il corpicino di Ma Petite e la testa mozzata di Salty. Da ultimo, le due si imbattono in una nuova aggiunta, un paio di mani deformi a forma di chele, le mani mozzate di Jimmy. Alla vista di quelle, Maggie sviene.[1]

Appare in (7/13)Modifica

Quarta Stagione (7/13)

NavigazioneModifica


References Modifica

  1. 1,0 1,1 Episode: Orphans
  2. Episode: Bullseye
  3. Episode: Test of Strength

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.