FANDOM


Mason Harris è un personaggio ricorrente della sesta stagione di American Horror Story, ed è interpretato dall'attore Charles Malik Whitfield.



BiografiaModifica

Sesta StagioneModifica

Chapter 1

Viene mostrato come in passato, per via dei problemi con l'alcolismo di Lee, Mason divorziò dalla donna, ottenendo l'affido completo della loro bambina, Flora.

Chapter 2

Mason, che ha la custodia completa di Flora, porta la bambina dalla ex-moglie, Lee, per permettere alle due di trascorrere qualche giorno insieme. Dopo ore di giochi e divertimento, Lee lascia da sola Flora per qualche minuto in modo da poterle preparare la merenda. Quando torna in soggiorno con il vassoio, la bambina è sparita. Mason torna a prendere Flora per riportarla a casa, ma la bambina non si trova. Lee e Mason, credendo che stia giocando a nascondino come faceva da piccola, iniziano a cercarla insieme. I due la ritrovano chiusa in un armadietto, a "parlare" con Priscilla. Flora vuole donare la sua bambola a Priscilla come scambio, in modo che non li uccida. Ascoltando queste parole, Mason porta immediatamente Flora fuori dalla casa caricandola in macchina, promettendo a Lee che non rivederà mai più sua figlia dopo quello che è successo. Non riuscendo ad affrontare la situazione, Lee ricomincia a bere, ubriacandosi. Nonostante non fosse autorizzata da Mason, Lee va a prendere Flora da scuola in orario anticipato e la porta a casa con se.

Chapter 3

Non c'è paura più grande che quella di perdere un figlio. Grazie all'aiuto dei poliziotti e dei vigili, Lee recupera il giacchetto di sua figlia dall'albero. Grazie all'aiuto dei volontari e delle forze dell'ordine, la famiglia si mette immediatamente alla ricerca di Flora. In quanto poliziotta, Lee sapeva che le possibilità di ritrovare sua figlia si riducevano alla metà dopo 36 ore dalla scomparsa. Dopo 72 ore, si riducevano al 30%. Alla casa, furioso e impaziente, Mason accusa Lee di avere orchestrato il rapimento di Flora, per farli cercare fino allo sfinimento e poi scappare via con la bambina in un altro paese. Lee cerca di spiegarsi, ma dopo avere ritirato senza alcun consenso la bambina in orario anticipato fuori dalla scuola nei giorni precedenti, ha perso tutta la credibilità agli occhi del marito, che in un impeto di rabbia la scaraventa contro al pavimento della cucina, lasciando poi la casa. Durante la notte Matt riceve una chiamata dalla polizia locale: un cadavere è stato ritrovato. La famiglia sale immediatamente in macchina e si precipita sul luogo del ritrovamento. Un corpo, completamente carbonizzato e ancora fumante, è avvolto in paglia e fango, appeso ad una croce di legno. Lee lo riconosce immediatamente: non è sua figlia Flora, è Mason.

NavigazioneModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.