FANDOM


Mid-Western Assassin
Settima Stagione, Sesto Episodio
IMG 6036
Informazioni Episodio
Data di trasmissione

10 Ottobre, 2017

Scrittori

Todd Kubrak

Direttori

Bradley Buecker

Guida Episodio
← Precedente
Holes
Successivo →
Valerie Solanas Died for Your Sins: Scumbag

Mid-Western Assassin è il sesto episodio della settima stagione di American Horror Story. La prima diretta TV americana dell'episodio è avvenuta il 10 Ottobre 2017 sui canali Fox.

TramaModifica

Durante un dibattito cittadino, Kai espone al pubblico i suoi ideali politici, venendo però interrotto nel mezzo del suo discorso da una giornalista infuriata, tale Sally Keffler, la quale, evidenziando l'inesperienza e i l'incompetenza del ragazzo, decide di candidarsi al seggio vacante del Consigliere Comunale Chang, come sua avversaria. La donna guadagna si da subito un grande consenso ma Kai, che non sopporta l'idea di perdere contro una donna, decide di organizzare il suo omicidio servendosi della sua setta, composta da Beverly, Harrison, Gary, Samuels, Ivy e Winter per commettere il brutale atto.

Determinata a salvare la vicina di casa, Ally si intrufola nuovamente in casa Wilton, dove scorge Harrison e il detective Samuels consumare un rapporto sessuale in cucina. Approfittando dell'atto, Ally riesce a liberare inosservata Meadow dai bavagli e dalle corde, portandola al sicuro in casa sua. Meadow le racconta quindi degli ideali del giovane Kai Anderson. Di come abbia convinto prima lei e poi abbia fatto lo stesso con Ivy, scatenando la sua gelosia e la decisione di andarsene. E la relativa decisione di Kai di eliminarla, con la collaborazione di tutti gli altri.

Ally le domanda perché fosse entrata a fare parte della setta, e lei le risponde semplicemente che di essersi innamorata di Kai, delle attenzioni che le riservava, del modo in cui la faceva sentire. Tuttavia, una volta scoperto che il ragazzo rivolgeva le stesse attenzioni e parole a ciascun membro della setta pur di convincerli ad unirsi a lui e al suo movimento rivoluzionario, Meadow decise di abbandonarlo, ma Harris e Jack, che nel frattempo avevano iniziato una relazione romantica e spesso, sessuale, sotto i suoi occhi, non glielo permisero.

Ally le propone quindi di rivolgersi alla polizia di un'altra città o addirittura all'FBI, poiché lo stesso detective Jack Samuels è coinvolto, ma Meadow non vede altre alternative se non sbarazzarsi del problema prima che diventi ingestibile: uccidere Kai Anderson.

Ally porta Meadow dal dottor Vincent per aiutarla a riprendersi dall'accaduto con della terapia, ma la donna fugge. Ally la ritrova al comizio di Kai, armata, e cerca di fermarla. Dopo aver ferito Kai a una gamba però, invece che finirlo, inizia a sparare sulla folla. Ally la ferma, ma non riesce a impedirle di suicidarsi. Il tutto si rivela essere soltanto l'ennesimo piano di Kai, il più estremo, per guadagnarsi il consenso del pubblico, costruendo intorno a se l'immagine della povera vittima sopravvissuta ad una pericolosa sparatoria. La stessa Meadow, ancora segretamente in combutta con Kai e perdutamente innamorata del giovane, acconsentì a sacrificarsi in nome di un bene superiore. Ally viene ritrovata dalla polizia con la pistola fumante in mano e portata via in manette.

MortiModifica

Personaggio Nome Morte Killer Curiosità
IMG 6037
Meadow Wilton Suicidio, sparandosi in bocca. Suicida, se stesso. Prima di uccidersi per volere di Kai, Meadow da luogo ad una sparatoria.

CastModifica

Cast PrincipaleModifica

Cast RicorrenteModifica

Special Guest CastModifica

Guest CastModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.