FANDOM


Miriam Mead è uno dei personaggi principali dell'ottava stagione di American Horror Story, ed è interpretato dall'attrice Kathy Bates.

Miriam è un androide creato dalla Corporazione per servire fedelmente Wilhemina Venable, la responsabile dell'Avamposto 3 che, in seguito al fuoco di epurazione delle bombe nucleari pianificato dalla Corporazione, annientò la maggior parte delle forme di vita sulla Terra. Serve presso la struttura come capo della sicurezza militare. Viene svelato che l'androide Mead venne plasmato da Michael Langdon per contenere i ricordi e riprodurre l'immagine della donna che lo aveva cresciuto durante l'infanzia, l'unica persona che lo abbia mai amato. Quando Michael la costringe ad uccidere Wilhemina, Miriam giura fedelmente di servire il suo nuovo signore per tutto il suo piano di ricostruzione del mondo, distrutto dalle bombe nucleari.

Personalità Modifica

Biografia Modifica

Vivien Harmon raccontò a Madison Montgomery e Behold Chablis delle strane cose che iniziarono ad accadere all'arrivo di Micheal nella Murder House, fino a quando, un giorno, il ragazzo ricevette la visita di tre emissari della chiesa di Satana, tra i quali la signorina Mead. I tre, durante la messa Nera, aprirono per lui le porte dell'inferno, mostrandogli il suo vero cammino in quanto "prescelto" e permettendogli di ricongiungersi con il suo vero padre, Satana stesso. Vivien cercò di ucciderlo, ma soltanto Tate riuscì a salvarla, strappando la sua anima dalle fiamme dell'inferno. In seguito a quella notte, Michael abbandonò la casa per sempre. Tutto quello che Vivien sa di poter affermare sul suo conto è che né Ben né Tate sono il suo vero padre, egli è nato infatti dalla malvagità della casa, che si servì di Tate e del grembo di Vivien per metterlo al mondo.[1]

In seguito alla sua ascensione come "Anticristo", Michael venne adottato dalla signorina Mead. Dopo le loro solite preghiere demoniache del mattino presso il suo altarino allestito in cucina, la donna gli rivelò di avere ucciso i suoi primi tre mariti avvelenando i loro cibo e di essere quindi una "madre diabolica".

Tre anni prima dell'apocalisse nucleare del 2017, Miriam viene vista litigare con un macellaio quando quest’ultimo si rifiuta di venderle una testa di una capra per i suoi rituali satanici e, in seguito ad una lunga discussione, Michael interviene, uccidendo il macellaio. Portato in una centrale di polizia per essere arrestato, Michael uccidere brutalmente un agente durante il suo interrogatorio. Il video dell’uccisione dell’agente viene visualizzato da degli stregoni, e Michael viene prelevato da Ariel Augustus, stregone e Grande Cancelliere, e portato presso la Hawthorne School for Exceptional Young Men, dove gli insegnanti John Henry Moore, Behold Chablis e Baldwin lo aiuteranno a controllare i suoi poteri. Al fine di portare l'apocalisse nucleare nel mondo, Miriam suggerisce a Michael di allearsi con gli stregoni in modo da avere dalla loro dei potenti alleati.[2]

Una volta superato il test delle Sette Meraviglie ed essere stato proclamato da Cordelia Goode suo erede diretto al titolo di "Supremo", Michael si reca nella foresta intorno la scuola per incontrare segretamente la signorina Mead. I due pianificano infatti di distruggere la Congrega di New Orleans dall'interno. Eliminando tutte le streghe e gli stregoni, Michael non avrà più nemici sul suo cammino, e potrà quindi assolvere al suo compito. I due vengono raggiunti da Ariel, il quale, sapientemente ingannato da Miriam, crede che i due perseguano l'obiettivo di portare gli stregoni alla supremazia.[3]

Michael e Miriam sottovalutano però le streghe: Myrtle e Bubbles McGee infatti si recano alla Hawthorne per cercare di scoprire le reali intenzioni di Ariel Augustus e del suo aiutante, Baldwin Pennypacker. Leggendo i loro pensieri, Bubbles scopre che i due hanno già ucciso uno dei loro, John Henry Moore, e che adesso, pianificano di sbarazzarsi di tutte le streghe esistenti. Decise a fermarli, le due stabiliscono che saranno loro ad ucciderli per prime. Cordelia, Zoe, Myrtle, Mallory e Coco si recano sul luogo in cui John Henry è stato ucciso per resuscitarlo. Mentre Zoe riunisce con la magia le ceneri dell'uomo, Mallory riporta in vita il suo corpo dalle fiamme, dimostrando di possedere la "Settima Meraviglia" confermandosi di fatto essere la prossima Suprema. John viene in questo modo a sapere che la sua morte è stata orchestrata dai suoi stessi colleghi, Ariel e Baldwin. L'uomo rivela però a Cordelia, Myrtle e Behold di essere stato ucciso da una donna, una certa Miriam Mead. Determinata a trovarla, Cordelia invia Coco a catturarla grazie al suo potere. Il giorno successivo Miriam, Ariel e Baldwin vengono condannati alla morte sul rogo per crimini contro la Congrega.[4]

Michael scopre che tutti i suoi alleati stregoni, Ariel e Baldwin, e la sua adorata signora Mead, sono morti a causa delle streghe, e inizia gridare disperato. Il ragazzo riceve allora la visita della Suprema Cordelia. Le streghe sono perfettamente a conoscenza della sua vera natura di Anticristo, ma Cordelia gli fa capire che non è costretto a seguire la strada che il suo vero padre, il diavolo, ha tracciato per lui e gli offre tutto il tuo supporto per aiutarlo a redimersi. Michael però promette alla donna che un giorno riuscirà a riportare in vita la signora Mead e allora, ucciderà tutte le streghe. Cordelia allora mette bene in chiaro di avere relegato l'anima della signora Mead in un abisso inaccessibile, completamente estraneo all'inferno. Soltanto la sua magia ha il potere di riportarla indietro.

Una donna di nome Madeline, che ha venduto la sua anima al diavolo, aiuta Michael a resuscitare la signorina Mead, sua unica e vera guida. Madelaine infatti scorta Michael presso un'organizzazione privata che potrebbe fare al caso suo, gestita da due scienziati adoratori di satana di nome Jeff e Mutt, che lavorano su una linea di prodotti di automa robotica. Jeff e Mutt iniziano la loro costruzione sull'automa di Mead, per poi presentare il prodotto finale a Michael. Quando l'automa si sveglia, poiché i due scienziati le hanno impiantato tutti i ricordi appartenuti all'originale signorina Mead, lei immediatamente riconosce Michael, spiegandogli quanto le sia mancato.[5]

I due si prendono la loro vendetta sulle streghe della Congrega, uccidendole un ad una e compiendo una strage. Dopo di che uccidono anche tutti gli stregoni. Soltanto Myrtle, Cordelia, Mallory, Coco e Madison riescono a sopravvivere all'attacco e a fuggire.

Mutt e Jeff, che in segreto controllano la signorina Mead, convincono Michael ad incontrarli per un'ultima volta. Capendo di cosa in realtà sia capace, i due lo introducono alla "Corporazione", un'organizzazione segreta che comprende le cento persone più potenti al mondo, siano essi capi di stato o ricchi imprenditori. Il vero nome dell'organizzazione è però "Gli Illuminati". Sono queste persone in realtà a governare il mondo, e ciascuno di loro ha venduto la propria anima al diavolo, ciò significa che Michael ha il potere di controllarli tutti. Jeff e Mutt fanno quindi capire a Michael di non avere bisogno della magia per causare la fine del mondo, gli basterà controllare le loro armi nucleari. La scienza e la matematica infatti, sono armi ben più potenti della magia stessa. Michael acconsente, pur di uccidere le ultime streghe rimaste.

Michael e Mead giungono presso il luogo in cui la Corporazione tiene le proprie riunioni segrete. Presiedendo la riunione, l'Anticristo annuncia loro l'avvento dell'apocalisse. L'uomo non ha però intenzione di far morire né loro né le loro famiglie, a questo scopo, ha progettato dei rifugi antiatomici noti come "Avamposti". Con un prezzo di ammissione di cento milioni di dollari, solo i più meritevoli si guadagneranno il posto che spetta loro all'interno di ciascun Avamposto.[6]

Prima di lanciare l'apocalisse, Michael ordina a Mutt e Jeff di cancellare la memoria alla signorina Mead e di riporla al sicuro all'interno dell'Avamposto 3, dove viene posta alla sua guida al fianco di Wilhemina Venable.[7][8]

Mead e le sue guardie ritrovano Emily nel letto di Timothy, e i due vengono immediatamente portati al cospetto di Wilhemina, che decide di punirli con la morte. Prima che Mead riesca ad uccidere Emily e Timothy però, quest’ultimo riesce ad afferrare una pistola da una delle guardie e le spara nella pancia, facendole fuoriuscire dalla ferita, invece che del sangue, dello strano e misterioso liquido bianco. Mead è un robot.[9]

Mead, un robot progettato per servire la signorina Wilhemina, condivide con Venable alcuni dei suoi ricordi legati alle notti di Halloween: i suoi ricordi da bambina facendo “dolcetto o scherzetto” e di quando conobbe un ragazzo e ci andò assieme al cinema. Come agente del Mossad, compì la sua prima uccisione ad Halloween nel 1988, quando soffocò un uomo a morte. Un unico ricordo le appare però sfocato ed è legato ad un ragazzino di cui si prendeva cura, di cui però non riesce a ricordare nulla, portandola a chiedersi se avesse una famiglia una volta. Si è sempre chiesta come mai un robot come lei, che non ha mai vissuto un'infanzia o sperimentato la gioia di fare parte di una famiglia, abbia tutti questi ricordi impiantati nel cervello. Del resto, lei era stata progettata dalla Corporazione unicamente per servire l'Avamposto 3 ed essere fedele a Wilhemina. Quando Venable le dice che Michael non l'ha scelta per unirsi agli eletti che porterà con sé al Santuario, Mead propone immediatamente di uccidere lui e tutti gli ospiti, per poi rubare il computer a Michael, scoprire dove si trovi il Santuario e recarsi là da sole.

All'interno della misteriosa carrozza che Michael ha usato per viaggiare dal Santuario fino all'Avamposto 3, Wilhemina e Miriam trovano un misterioso baule contenente delle mele fresche. Per scongiurare il pericolo che gli abitanti del bunker comincino a domandarsi come sia possibile che sulla Terra continuino a crescere frutti del genere, le due donne escogitano un piano per essere direttamente condotte da Langdon al Santuario: avveleneranno le mele e le offriranno a tutti, in modo tale da ottenere il lasciapassare per il vero luogo della salvezza. Le due decidono allora di organizzare una piccola festa di Halloween per i loro ospiti, dove serviranno le mele avvelenate.

Mallory, Timothy, Emily, Gallant, Andre e Dinah mangiano le mele consegnate loro da Wilhemina e Miriam, finendo per morire avvelenati poco dopo, sotto gli occhi pieni di gioia delle due.

Ora che tutti gli ospiti sono morti, Venable e Mead si recano da Langdon. Il giovane confessa loro di aver lasciato lui il cesto di mele all’ingresso, mettendole così alla prova. Infatti, uccidere tutti i presenti non era altro che un suo piano, studiato perché finissero per uccidersi a vicenda, senza che lui dovesse sporcarsi le mani. Quando Venable ordina a Miriam di uccidere Michael, lei punta la sua pistola contro la stessa Venable, uccidendola, infatti Michael aveva precedentemente programmato l‘uccisione di Wilhelmina nella testa di Mead. Inoltre, Michael rivela di aver programmato Miriam lui stesso fin dall’inizio, e quindi di essere quel bambino di cui si prendeva cura una volta. Siccome Mead è morta, è stato trasferito il suo ricordo di Michael da bambino nella testa del robot con le sue sembianze, spiegando il ricordo confuso che non le dava pace.[10]

Nel 2021 Cordelia, Myrtle e Madison Montgomery, sopravvissute all'apocalisse nucleare, raggiungono l'Avamposto 3 per ricongiungersi alle loro sorelle streghe Coco e Mallory e riportarle alla vita. Al piano terreno infatti Cordelia, Myrtle e Madison spiegano a Coco e Mallory di avere lanciato su di loro un incantesimo di identità per proteggerle, in quanto entrambe sono speciali ed essenziali alla loro causa: usare il Tempus Infinitum, tornare indietro nel tempo e impedire l'ascesa di Michael come Anticristo.[2]

Quando le streghe vengono raggiunte da Michael e dalla signorina Mead, l'Anticristo propone loro una resa e una possibilità di salvezza, a patto che si inchinino al suo cospetto, riconoscendo il suo vero potere. Quando Mead sta per usare il suo braccio meccanico per liberarsi di tutte le streghe rimanenti, Cordelia riesce ad intervenire sul suo sistema di controllo centrale per mezzo di un incantesimo, facendola esplodere dall'intero. Madison afferra allora il braccio meccanico dell'androide con il quale uccide Michael, sommergendolo con una raffica di proiettili.

Provocando la morte di Michael prima ancora che possa ascendere come Anticristo, Mallory riesce infine a spergiurare l'apocalittico futuro e a salvare la Congrega e fa ritorno al 2015, dove le strade della signorina Mead e Michael non si sono mai incrociate, e la donna non è mai morta.

Ristabilita una nuova linea temporale, nel 2024, Anton Lavey, Miriam Mead e Samantha Crowe, i messaggeri della Chiesa Nera, giungono presso l'abitazione del nuovo Anticristo, figlio di Timothy ed Emily: l'intera storia è destinata a ripetersi all'infinito.[7]

Appare in (10/10) Modifica

Ottava Stagione (10/10)

NavigazioneModifica


References Modifica

  1. Episode: Return to Murder House
  2. 2,0 2,1 Episode: Could It Be...Satan?
  3. Episode: Boy Wonder
  4. Episode: Traitor
  5. Episode: Sojourn
  6. Episode: Fire And Reign
  7. 7,0 7,1 Episode: Apocalypse Then
  8. Episode: The End
  9. Episode: The Morning After
  10. Episode: Forbidden Fruit
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.