FANDOM


Patrick è un personaggio ricorrente della prima stagione di American Horror Story, ed è interpretato dall'attore Teddy Sears.

BiografiaModifica

Prima StagioneModifica

Halloween (Part 1)

Nel 2010, i proprietari della casa sono Chad e Patrick, una coppia gay. Chad sta allestendo la casa per Halloween, mentre Patrick è diretto in palestra. La coppia ha una relazione agitata, tumultuosa, aggravata dalla situazione finanziaria; stanno inoltre cercando di vendere la casa. Dopo una breve discussione, Patrick esce per andare a comprare un costume. Ora Chad è nella cucina quando l'uomo di gomma appare; Chad crede che sia Patrick e prova a scusarsi per l'alterco avuto in precedenza, ma l'uomo di gomma lo attacca e gli spezza il collo. Patrick entra nella stanza vestito da cowboy e rimane sconvolto dalla scena.

Gli Harmon assumono degli interior designer, Patrick e Chad, per sistemare la casa e aumentare le possibilità di vendita. Mentre tagliano le zucche, Ben si taglia e Patrick, essendo un infermiere si offre di aiutarlo. Insieme si recano nel bagno per cercare il kit da medicazione, quando Patrick convinto che Ben voglia un pompino, gli abbassa la cerniera dei jeans. Avendo completamente frainteso la situazione, Ben lo respinge immediatamente. Venendo a conoscenza dei suoi tradimenti, Chad raccomanda a Vivien che una volta ha scoperto i tradimenti del fidanzato Patrick grazie alla bolletta del telefono, e consiglia alla donna di fare lo stesso. Chad e Patrick continuano a decorare la casa per la notte di Halloween. La loro ricerca della perfezione fa andare su tutte le furie Vivien che li caccia di casa. In un primo momento i due rifiutano, ma quando Chad nota l'uomo di gomma fuori dalla finestra se ne vanno.

Halloween (Part 2)

La notte di Halloween è ufficialmente terminata, e i fantasmi delle persone assassinate all'interno della casa, Moira, Chad, Patrick, Troy, Bryan, i gemelli, Nora, Maria e Gladys sono costretti a ritornarci.

Rubber Man

Sei mesi prima dell'arrivo degli Harmon alla casa, viene rivelato che Tate è l'uomo di gomma. Il vestito è stato comprato da Chad per cercare di risollevare il suo rapporto con Patrick. Tate indossa il vestito e uccide Patrick e Chad dopo che loro hanno deciso di non voler un bambino, sperando che la nuova famiglia che si trasferirà nella casa abbia un figlio che poi possa diventare di Nora. L'episodio si conclude con l'intera sequenza degli omicidi di Chad e Patrick. In seguito, si scopre che Tate li ha uccisi e che Moira gli consegnò la pistola che la coppia possedeva in modo che Tate potesse inscenare un omicidio/suicidio.

Birth

Ben va a prendere Vivien al manicomio, durante l'attesa in macchina, Vivien comincia ad avere le doglie. Constance porta Vivien in casa e va a cercare "aiuto" per assistere al parto; il fantasma del dottor Charles Montgomery e gli infermieri dell'anno 1968 si apprestano quindi ad aiutarla a partorire. Nel corso del parto Chad e Patrick rivelano a Violet che Tate è il padre di uno dei gemelli e che una volta che Vivien avrà partorito, prenderanno i due bambini, per crescerli come figli loro. Violet e Constance cospirano per liberare i loro spiriti dalla casa per il bene dei due bambini, eseguendo un rituale pagano sotto la guida di Billie Dean. Per farlo però avranno bisogno di oggetti che appartengano ai due spiriti. Nel tentativo di rubare il suo anello, Tate cerca di sedurre Patrick. L'uomo gli regge il gioco, ma proprio quando Tate sta per avvicinarsi a lui, inizia a picchiarlo. Tra le urla gli rivela che stava progettando di andare a vivere con il suo nuovo amante prima della sua morte, e che lui gli e lo impedì, rovinandogli la vita e costringendolo a passare l'eternità con qualcuno che non ama. Chad che ascolta in segreto la conversazione, decide di rinunciare al loro progetto di adottare i bambini.

NavigazioneModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.