FANDOM



Rita è un personaggio ricorrente della nona stagione di American Horror Story, ed è interpretato dall'attrice Dreama Walker.

PersonalitàModifica

BiografiaModifica

Nel 1984, Donna Chambers prosegue il suo dottorato di ricerca in psicologia, con particolare attenzione sui serial killer e ciò che ha portato al drastico aumento della violenza e degli omicidi verso la fine degli anni '70. Durante la sua ricerca, Donna ha potuto intervistare diversi noti serial-killer quali John Wayne Gacy, William Bonin, alias Freeway Killer, Patrick Kearney, alias Trash Bag Killer e Robert Hansen, alias Butcher Baker. Arrivata al Red Meadows Asylum per fare lo stesso con Benjamin Richter, alias Mr. Jingles, discusse con lui dell'ascesa dei serial killer negli ultimi anni in America. Donna rimase così affascinata da lui da organizzare la sua fuga per poterlo studiare meglio all'interno del suo habitat naturale. Dopo aver rapito una certa infermiera di nome Rita infatti, che si stava dirigendo al Camp Redwood, Donna rubò la sua identità per dare di nuovo vita agli omicidi di Camp Redwood e tenerlo d'occhio.

Montana, Xavier e Trevor, inseguiti da Mr. Jingles, si rifugiano in un capanno dove trovano la vera infermiera Rita legata dalla testa ai piedi. I ragazzi riescono a liberarla, ma Mr. Jingles li raggiunge e la uccide immediatamente, impalandola con un remo attraverso la bocca.[1]

Appare in (1/9)Modifica

Nona Stagione (1/9)

NavigazioneModifica


References Modifica

  1. Episode: Slashdance
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.