FANDOM


Principale

Scarlett Lowe è un personaggio ricorrente della quinta stagione di American Horror Story, ed è interpretato dalle attrici Shree Crooks (da bambina) e Nicole Tompkins (da adulta). Scarlett è la figlia minore di John e Alex Lowe, e la sorella minore di Holden Lowe. I Lowe, era una famiglia felice, finchè Holden venne misteriosamente rapito per nessuna ragione apparente.


BiografiaModifica

Quinta StagioneModifica

Checking In

John torna a casa dalla sua famiglia, dove ad aspettarlo ci sono la moglie e dottoressa Alex e la figlia Scarlett.

Tramite un flashback del 2010, viene mostrato che una volta i Lowe erano una famiglia felice. Alex e John infatti oltre alla piccola Scarlett, avevano un altro bambino, il giovane Olden. Durante una giornata al parco però, John perde di vista suo figlio Olden. Preoccupato, John inizia a cercarlo per tutto il parco, ma del bambino non c'è traccia. La scomparsa del figlio è anche uno dei motivi di distacco dalla moglie Alex, molto legata al bambino, il preferito dei suoi figli.

In seguito ad un altro dei loro litigi, Alex decide di cacciare John di casa, nonostante Scarlett provi a fermarla. Disperato, l'uomo affitta la camera n°64 presso il Cortez.

Chutes and Ladders

In Hotel, Will accoglie l'amica e inviata di "Vogue Magazine" Claudia Banks, che descrive l'albergo come "una puttana che è rimasta troppo alla festa". La sfilata di Will è quasi pronta e la donna ha intenzione di rimanere per tutta la settimana. Claudia si mostra molto interessata al detective John Lowe, che desidera passare un pò di tempo libera con la figlioletta Scarlett. La bambina però vuole partecipare alla sfilata e così, fa amicizia con Lachlan, il figlio di Will. Lachlan porta Scarlett nelle luminose cantine dell'hotel dove dei bambini dai capelli chiari, dormono in delle bare di vetro. Tra questi, Scarlett riconosce proprio il suo fratellino scomparso, il piccolo Olden.

Scarlett racconta ai suoi genitori che Olden è ancora vivo e che vive al Cortez, ma Alex ancora profondamente addolorata per la perdita del figlio, mette subito in punizione la bambina e inizia nuovamente a litigare con John.

Mommy

Alex racconta di essere diventata una pediatra per potere salvare le giovani vite, e i figli di tutte le sue amiche e delle madri che non meriterebbero tale titolo. Salvare delle giovani vite, era un modo per lei di salvare anche se stessa, del resto la sua non fu' di certo un'infanzia felice. Poi arrivò Olden, e fu come un terremoto, perchè modificò tutto quello che Alex pensava di se stessa. Era come se per la prima volta si fosse innamorata, riusciva finalmente a sentirsi completa. Alex arrivò persino a chiedersi se amasse John a tal punto, perchè i suoi sentimenti per lui non erano mai stai altrettanto forti e si sentiva in colpa per non avere mai avuto un legame del genere con Scarlett quando era nata.

Devil's Night

E' mattino, e dopo una telefonata con Scartlett, John nota che dal soffitto, sta colando del sangue che sporca le pareti. Nel bagno del piano di sopra, la signorina Evers tenta di smacchiare le lenzuola sporche di sangue della povera donna uccisa da Ramirez, ma inutilmente.

Room 33

Sconvolto per ciò che ha visto all'hotel, John ritorna a casa da Scarlett, e intenzionato ad abbandonare immediatamente la città, prepara i bagagli per partire. Nella sua valigia si era però infilato il figlio della Contessa, una creatura mostruosa che in realtà fa solo di tutto per proteggere sé stesso. Scarlett è già spaventata, per tutto quello che sta succedendo con la madre, e la sua paura cresce quando John inizia a sparare contro Bartholomew, il figlio di Elizabeth. La polizia arriva in soccorso, insieme ad Alex, che prende la decisione di allontanare la figlia da quella città, ma la donna si allontana da John, decidendo di tornare così all’hotel.

Battle Royale

La famiglia Lowe si riunisce e torna a casa al completo: Alex, John, Holden e Scarlett. È proprio lei a far notare ai suoi genitori che bere sangue umano per il proprio sostentamento non è una ‘medicina’, come Alex e John le hanno detto, cercando di normalizzare la situazione. John si occuperà di provvedere ai bisogni di Alex e di Holden, e il ritorno a casa di Holden sarà il loro segreto, “non serve che lo sappia la nonna”, dicono alla ragazzina.

Be Our Guest

Il 30 ottobre del 2022, di ritorno nella stanza 64, John viene accolto da una ragazza bionda, è sua figlia Scarlett, che ormai ventenne è venuta a trovare la famiglia. Nel letto si trovano invece Alex e Holden addormentati in un sonno profondo. John la ringrazia di essere venuto a trovarla, e Scarlett scherza che è l’unico membro della famiglia ad invecchiare. Suo padre le rivela che ha paura di addormentarsi, perché poi per un altro anno scomparirà tutto quanto e non potrà più stare con Holden, Scarlett e sua moglie Alex. Scarlett rincuora il padre dicendogli di riposarsi, indugiando, John si corica assieme alla moglie e al figlioletto, chiude gli occhi e si abbandona alla stanchezza.

ApparizioniModifica

American Horror Story: Hotel
"Checking In" "Chutes and Ladders" "Mommy" "Devil's Night"
Appare Appare Appare Appare
"Room Service" "Room 33" "Flicker" "The Ten Commandments Killer"
Assente Appare Assente Assente
"She Wants Revenge" "She Gets Revenge" "Battle Royale" "Be Our Guest"
Assente Assente Appare Appare

NavigazioneModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.