FANDOM


The Morning After
Ottava Stagione, Secondo Episodio
IMG 6267
Informazioni Episodio
Data di trasmissione

19 Settembre, 2018

Guida Episodio
← Precedente
The End
Successivo →
Forbidden Fruit

The Morning After è il secondo episodio dell'ottava stagione di American Horror Story. La prima diretta TV americana dell'episodio è avvenuta il 19 Settembre 2018 sui canali Fox.

TramaModifica

Emily si prepara per andare a dormire quando, alle sue spalle, un rumore proveniente dall'armadio attira la sua attenzione. Aprendo una delle ante, si ritrova circondata da una moltitudine di serpenti striscianti. La ragazza urla, richiamando Timothy e Mead. Mentre il ragazzo la aiuta ad alzarsi, Miriam e la sua sottoposta uccidono i serpenti e decidono che li serviranno per cena. Mallory serve a Wilhemina e agli altri ospiti il pasto, ma non appena tutti sollevano il coperchio della zuppa i serpenti tornano in vita, strisciando via.

Poco dopo Timothy, Emily, Coco, Gallant, Evie, Dinah, Mallory e Andre vengono riuniti in salatto da Venable e Mead, dove fanno la conoscenza di Michael Langdon, un rappresentante della Corporazione. Gli altri Avamposti americani situati nello stato di New York, in West Virginia e in Texas sono stati invasi e distrutti. L’unico modo per sopravvivere è recarsi nel Santuario, il più sicuro dei rifugi, dove potranno vivere in pace per oltre dieci anni. Per poterlo fare però, i sopravvissuti dovranno prima passare un test di idoneità. A coloro che non supereranno il test verrà consegnata una fiala contenente un potente veleno, in modo tale da permettergli di suicidarsi una volta che anche l'Avamposto 3 verrà preso d'assalto e distrutto dalle radiazioni nucleari e, eventualmente, dalle persone infette da esse.

Nell'ufficio della signorina Venable, Langdon interroga Gallant circa il suo orientamento sessuale e il suo passato difficile a causa della nonna Evie, che non gli permetteva di esprimere la sua personalità. Langdon dimostra sin da subito di essere in grado di capire i suoi pensieri e di percepire le sue emozioni, e quando la conversazione tra i due inizia a surriscaldarsi, sfiorando l'erotico, Michael lo congeda. Nella sua stanza, Gallant inizia a masturbarsi pensando al giovane e attraente Michael. Poco dopo, riceve la visita del Rubber Man. Evie, passando casualmente dalla sua stanza, osserva i due fare sesso dallo spiraglio della porta.

Per avere una maggiore chance di sopravvivenza, nonostante sia suo nipote, Evie decide di denunciare l'accaduto alla signora Mead. Di fatti, qualsiasi atto di copulazione viene punito con la morte, e in questo modo otterrà una maggiore possibilità di riuscire ad essere scelta da Michael. Parlando con Dinah, Coco e Mallory infatti, Evie rivela loro che ha intenzione di rimanere l'unica sopravvissuta.

Timothy ed Emily decidono di infiltrarsi nella camera del signor Langdon, trovando un laptop. Se infatti egli non li sceglierà per seguirlo presso il Santuario, loro troveranno il modo di riuscirci da soli. Leggendo le sue e-mail, scoprono che Wilhemina Venable non sta applicando le regole della Corporazione all'interno dell'Avamposto, ma le sue stesse regole. Stanchi delle sue restrizioni, i due decidono di dormire insieme e di fare sesso. La coppia viene però spiata dal Rubber Man.

Langdon interroga Wilhemina riguardo le regole dell’Avamposto 3, la donna però nega di averle inventate, mentendo. Alla fine la conversazione finisce con Michael rivelandole di stimarla molto e di rispettarla per la sua forza. In questo modo però, capisce che la sua forza d'animo proviene da una grande sofferenza, che le è causata da una grave deformazione che la donna ha sempre cercato di nascondere. Michael la costringe quindi a spogliarsi, rivelandogli la sua gravissima forma di scoliosi che le ha sempre causato vergogna. Quando Wilhemina gli domanda se abbia passato il test, Langdon le risponde semplicemente di "no". A quel punto la donna lascia intendere che nessuno dei suoi ospiti meriti di sopravvivere.

Raggiunta da Miriam Mead, Wilhemina viene informata delle azioni di Gallant, e pensando che l'uomo possa avere qualcosa a che fare con il signor Langdon, decide di interrogarlo. Gallant però, nonostante venga legato con delle catene al soffitto e fustigato, decide di tacere. Qualche ora dopo viene raggiunto da Michael. Pensando che tra di loro possa esserci qualcosa, Gallant è quasi felice di incontrarlo, ma alla fine scopre che, il Rubber Man con cui ha giaciuto la notte scorsa, non è lui. Michael gli chiarisce infatti che non farebbe sesso con lui nemmeno se fosse l'ultimo uomo sulla Terra, e non perché non sia attraente, ma per il bisogno che si porta nel cuore di essere amato, che egli considera patetico.

Una volta liberato dalle catene, Gallant viene nuovamente visitato dal Rubber Man. Pensando che si tratti di Michael incomincia a sedurlo, e ricordando le spietate parole che aveva usato poco prima per descriverlo, lo uccide. Voltandosi però, si accorge che il vero Michael è proprio dietro le sue spalle e che l'uomo che pensava di aver ucciso non era altri che sua nonna Evie. Il Rubber Man era solo un'illusione creata contro di lui dallo stesso Michael.

Mead e le sue guardie ritrovano Emily nel letto di Timothy, e i due vengono immediatamente portati al cospetto di Wilhemina, che decide di punirli con la morte. Prima che Mead riesca ad uccidere Emily e Timothy però, quest’ultimo riesce ad afferrare una pistola da una delle guardie e le spara nella pancia, facendole fuoriuscire dalla ferita, invece che del sangue, dello strano e misterioso liquido bianco. Mead è un robot.

MortiModifica

Personaggio Nome Morte Killer Curiosità
IMG 6263
Evie Gallant Pugnalata ripetutamente con delle forbici Gallant Michael Langdon fa sì che suo nipote, Gallant, la uccida, creando per lui un'illusione del Rubber Man.

CastModifica

Cast PrincipaleModifica

Cast RicorrenteModifica

Special Guest CastModifica

Guest CastModifica

Curiosità Modifica

  • Emma Roberts e Cheyenne Jackson vengono accreditati ma non appaiono all'interno dell'episodio.
  • Riley Schmidt, lo stuntman che ha interpretato il Red Devil e il Green Meanie in Scream Queens, veste i panni del Rubber Man in questo episodio.
  • In accordo con la data che compare sul laptop di Michael Langdon, la stagione è ambientata nel 2021.
  • Il programma televisivo "The Bachelor" viene nominato da Gallant.
  • La saga cinematografica "Hunger Games" viene nominata da Coco.
  • Scarlett Johansson, Natalie Wood ed Elvis Presley vengono menzionati all'interno dell'episodio.

NavigazioneModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.